Chiedere il congedo di maternità Inps per adozione

L'articolo è interessante? Condividilo!Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+

Oltre a chiedere il congedo di maternità Inps quando si è in stato di gravidanza, è possibile chiedere il congedo di maternità Inps per adozione o per affidamento di minori. Si può chiedere la maternità Inps per adozione o affidamento per i 5 mesi successivi all’ingresso in famiglia del minore adottato o affidato, compreso il giorno effettivo dell’ingresso del minore in famiglia.

In queste casistiche ricadono anche coloro che vogliano chiedere il congedo di maternità Inps per adozione o affidamento preadottivo internazionale. Anche in questi casi il congedo è valido per 5 mesi dalla data di ingresso in Italia del minore, compreso il giorno di ingresso. E’ possibile anticipare in questi casi la data del congedo ad un periodo antecedente l’ingresso in Italia.

Quando si parla, invece, di affidamento non preadottivo, il congedo è pari a 3 mesi da utilizzare per un periodo che non superi i 5 mesi dalla data di affidamento del minore.

Sempre nel campo dell’adozione internazionale, è opportuno sapere che, oltre a chiedere il congedo di maternità inps, è possibile chiedere il rimborso del 50% delle spese sostenute ai fini dell’adozione, ovvero spese di varia natura quali spese affrontate per gli incontri con l’Ente autorizzato, spese per traduzione documenti, trasferimenti, costi di soggiorno e altro, purché il tutto sia certificato.

Per il congedo di maternità inps per adozione alla madre spetta l’80% della retribuzione giornaliera calcolata sulla base della retribuzione ottenuta nell’ultimo periodo di lavoro precedente il congedo di paternità inps. Generalmente è il datore di lavoro ad anticipare il pagamento in busta paga salvo che per i lavoratori stagionali, agricoli, disoccupati, lavoratori a termine, saltuari o dello spettacolo.

Il pagamento effettuato direttamente dall’Inps avviene tramite bonifico presso il conto corrente o presso un ufficio postale.

VAI ALL’ARTICOLO SUL CONGEDO DI PATERNITA’ INPS

VAI ALL’ARTICOLO SUL CONGEDO DI MATERNITA’ INPS

VAI ALL’ARTICOLO SU COME FARE LA DOMANDA

Prestitia.it

 

L'articolo è interessante? Condividilo!Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+
Chiedere il congedo di maternità Inps per adozione ultima modifica: 2014-05-09T14:16:10+00:00 da prestitoa