Come Ottenere Liquidità se Segnalati Crif?

Ottenere liquidita se segnalati crif

L'articolo è interessante? Condividilo!Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+

Come Ottenere Liquidità se Segnalati Crif?

Un dubbio che emerge da molti commenti è quello relativo alla possibilità di ottenere della liquidità anche se si è segnalati alle banche dati Crif. Ebbene, la risposta a questa domanda è si: è possibile avere liquidità, ma non solo!

Se siete dipendenti o pensionati e siete segnalati Crif per ritardi di pagamento di rate di prestiti o mutui, PrestitoA.it ha la soluzione che fa per voi.

Compilando il modulo di richiesta preventivo, entro le successive 24 ore, un nostro consulente si metterà in contatto diretto con voi. Insieme verificherete la possibilità di ottenere nuova liquidità anche se segnalati Crif.

Ottenere liquidità se segnalati Crif: chi può fare la richiesta?

Il prestito dedicato ai segnalati Crif è la cessione del quinto (oltre alla delega di pagamento solo per i dipendenti).

Questo prestito nasce per soddisfare le esigenze di nuova liquidità esclusivamente per dipendenti assunti a tempo indeterminato e i pensionati. Pertanto solo in questi due casi sarà possibile ottenere liquidità se segnalati Crif.

Ottenere liquidità se segnalati Crif: se non posso fare la cessione del quinto, serve un garante?

Se non è possibile accedere alla cessione del quinto la figura del garante non serve. In caso di segnalazioni negative in banca dati Crif e non solo, gli istituti di credito difficilmente valutano positivamente una richiesta di prestito personale.

Anche una seconda firma a garanzia non è sufficiente per una banca o finanziaria per valutare positivamente la richiesta di prestito.

Ottenere liquidità se segnalati Crif: ho già la cessione del quinto in corso, cosa posso fare?

Per ottenere nuova liquidità si può valutare il rinnovo della cessione del quinto in corso. Sottoscrivendo un nuovo contratto di cessione del quinto, estingueremo il precedente finanziamento, quindi mantenendo una sola rata mensile sarà possibile ottenere nuova liquidità.

In alternativa, solo se dipendente, si potrà valutare un preventivo di delegazione di pagamento.

Ottenere liquidità se segnalati Crif: per quanto tempo sono segnalato in banca dati?

Le segnalazioni in banca dati rimangono fino a 12 mesi dalla data di avvenuta regolarizzazione delle rate insolute se si sono tardate massimo 2 rate. Oltre le 2 rate la segnalazione rimarrà 24 mesi.

Per maggiore chiarezza i ritardi di pagamento restano segnalati in Crif per 12 o 24 mesi (come sopra specificato) con decorrenza dal momento in cui il cliente regolarizza le rate insolute. Se le rate non vengono pagate, le segnalazioni in Crif rimarranno.

Ottenere liquidità se segnalati Crif: ottenere un prestito se assunto a tempo indeterminato da poco?

Per rispondere a questa domanda si devono valutare 3 semplici fattori. Si può infatti ottenere un prestito se dipendente a tempo indeterminato da almeno 2 mesi presso una srl o spa che abbia un minimo di 16 dipendenti (lei compreso).

In questo caso, quindi, valuteremo la sua richiesta.

Sei segnalato Crif e vuoi ottenere nuova liquidità? Affidati ai nostri consulenti !

PrestitoA.it

L'articolo è interessante? Condividilo!Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+
Come Ottenere Liquidità se Segnalati Crif? ultima modifica: 2013-05-23T17:52:21+00:00 da prestitoa