Finanziamento non Pagato: Cosa succede?

L'articolo è interessante? Condividilo!Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+

Finanziamento non pagato? Scopri cosa accade nel caso di mancato pagamento di un finanziamento e come ottenere un nuovo finanziamento. Per un preventivo gratuito e senza impegno, contattaci ora!

Finanziamento non pagato: cosa succede?
Nel caso di un finanziamento non pagato, la prima cosa che accade è la segnalazione in banca dati come cattivo pagatore. Esistono varie banche dati tra le quali Crif. Queste banche dati sono la fotografia dello storico finanziamenti di un cliente, quindi registrano ogni informazione utile a tutti gli istituti di credito per determinare se il cliente Mario Rossi è un buon o cattivo cliente. Per un finanziamento non pagato, come detto prima, saranno segnalati in automatico  i ritardi di pagamento, quindi il cliente risulterà un cattivo pagatore. Decorsi i termini previsti, il credito potrà essere passato a sofferenza, ovvero il credito sarà congelato. Questo non vuol dire che non si deve più nulla alla finanziaria, anzi. Il cliente rimane comunque debitore nei confronti della banca o finanziaria.

Finanziamento non pagato: cosa fare?
La prima cosa da fare è riprendere, non appena possibile, il regolare pagamento delle rate recuperando anche quelle insolute. Nel caso in cui non si è più in grado di saldare il proprio debito, a questo punto il cliente potrà decidere di negoziare con l’istituto erogante un offerta a saldo e stralcio. Logicamente questa offerta prevede che il cliente disponga di una cifra X pari alla somma offerta.

Finanziamento non pagato: come ottenere nuova liquidità?
Per chi non ha pagato un finanziamento, tenuto conto delle segnalazioni negative precedentemente menzionate, ottenere nuova liquidità è possibile se dipendente o pensionato. Infatti per entrambi sarà consentito richiedere un nuovo finanziamento tramite cessione del quinto di stipendio o pensione. Solo per i dipendenti sarà inoltre possibile richiedere la delega di pagamento.
Nel caso in cui sia possibile procedere con questo nuovo finanziamento, la nuova liquidità potrà essere gestita anche per negoziare a stralcio il precedente debito.

PrestitoA.it 

L'articolo è interessante? Condividilo!Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+
Finanziamento non Pagato: Cosa succede? ultima modifica: 2013-11-04T16:43:45+00:00 da prestitoa