Prestiti Personali: il Rimborso delle Rate

L'articolo è interessante? Condividilo!Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+

Il rimborso delle rate avviene tramite RID, ovvero addebito sul conto corrente del richiedente del prestito personale. L’addebito ha frequenza mensile. E’ importante verificare, nei giorni precedenti al pagamento della rata, che vi sia disponibilità sul conto corrente in modo da evitare ritardi nei pagamenti che causerebbero segnalazioni negative nelle banche dati. La modalità RID è quella più utilizzata ed è da preferire in quanto garantisce all’istituto di credito una maggiore puntualità nei pagamenti delle rate, evita al cliente di dover ricordarsi mensilmente di pagare scomodi bollettini e consente agli istituti creditizi di mantenere tassi più bassi rispetto ai prestiti con rimborso tramite bollettino, considerato maggiormente rischioso.

Estinzione anticipata delle rate
La legge ha stabilito che è sempre possibile estinguere il prestito prima della data di scadenza prevista originariamente dal contratto di prestito. Per esercitare tale diritto, il cliente dovrà versare il capitale residuo, a cui può essere aggiunta una penale per legge non superiore all’1% dell’importo finanziato. Generalmente, allegato ai contratti di prestiti personali, è presente un foglio che indica il piano di ammortamento del prestito. E’ possibile tramite il piano di ammortamento, verificare scadenza per scadenza il capitale residuo del prestito personale, e quindi sapere quanto ancora resta da rimborsare e quanto si dovrebbe versare per estinguere anticipatamente il prestito. Oltre al piano di ammortamento, è possibile richiedere all’istituto finanziario, anche un conteggio estintivo su cui l’istituto finanziario indica in modo specifico l’importo da versare per estinguere il prestito anticipatamente, ed eventuali rate non ancora pagate (insolute). Viene inoltre indicato l’IBAN dell’istituto di credito necessario per procedere con il bonifico di estinzione.

Se hai qualche dubbio, non esitare a contattarci. Compila il form qui sopra e gratuitamente, un nostro consulente, saprà darti tutte le risposte che cerchi.

Prestito A

L'articolo è interessante? Condividilo!Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+
Prestiti Personali: il Rimborso delle Rate ultima modifica: 2012-12-04T12:00:55+00:00 da prestitoa