Prestito a Protestati: Preventivo Gratuito!

L'articolo è interessante? Condividilo!Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+

Prestito a protestati? Richiedici un preventivo gratuito online!
Se dipendente assunto con contratto a tempo indeterminato o pensionato, grazie a PrestitoA.it potrai ottenere nuova liquidità tramite il prestito dedicato ai protestati.

Prestito a protestati: come funziona?
Come detto prima il prestito a protestati è una soluzione dedicata a dipendenti assunti a tempo indeterminato e ai pensionati. Il prestito a protestati corrisponde alla cessione del quinto dello stipendio o della pensione, prestito rimborsato tramite addebito diretto delle rate o sul cedolino della busta paga o sulla pensione. In sostanza, a differenza di un normale prestito personale il cui rimborso avviene tramite addebito della rata sul conto corrente, la cessione del quinto prevede che la rata venga trattenuta dall’azienda o dall’ente previdenziale direttamente dal reddito mensile dovuto al cliente dipendente/pensionato.

Prestito a protestati: cosa fare se ho già la cessione del quinto in corso?
In questi casi si può valutare il rinnovo della cessione del quinto in corso, quindi chiudere il prestito in corso rinegoziandolo con uno nuovo ottenendo nuova liquidità. Se questa operazione non è fattibile allora solo se dipendente si potrà valutare un preventivo di prestito tramite delegazione di pagamento.

Prestito a protestati: cambia qualcosa se per una cambiale o per un assegno?
Non cambia nulla. Sarà valutata ugualmente sia che si tratti di un protesto di un assegno o di una cambiale.

Prestito a protestati: quanto posso ottenere?
Dipendente da vari aspetti, soprattutto dal reddito netto percepito. In base a quest’ultimo dato si calcolerà la rata massima rimborsabile.

Prestito a protestati: mi hanno negato la cessione del quinto perché neo assunto.
Se dipendente a tempo indeterminato di una srl o spa con oltre 16 dipendenti, possiamo valutare la richiesta di cessione del quinto per neo assunti anche dopo 3 mesi dalla data di assunzione. E’ importante che il contratto sia trasformato a tempo indeterminato e che sia stato superato il periodo di prova.

Prestito a protestati, richiedici ora un preventivo gratuito!

PrestitoA.it 

L'articolo è interessante? Condividilo!Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+
Prestito a Protestati: Preventivo Gratuito! ultima modifica: 2012-11-22T14:54:16+00:00 da prestitoa