Prestito Compass Rifiutato? Ecco Cosa Fare!

L'articolo è interessante? Condividilo!Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+
Prestito Compass Rifiutato

Prestito Compass Rifiutato

Prestito Compass rifiutato? Se dipendente o pensionato affiati a PrestitoA.it! Insieme troveremo la soluzione per le tue esigenze di credito.

Anche se hai appena fatto una richiesta di prestito personale a Compass e questo ti è stato rifiutato, con PrestitoA.it puoi valutare se ottenere nuova liquidità in modo semplice e veloce. Per inoltrarci la richiesta è sufficiente compilare il modulo di richiesta preventivo online accessibile tramite il nostro sito o blog o semplicemente cliccando qui. Si aprirà una nuova pagina nella quale dovrai inserire le poche informazioni richieste, al resto ci pensiamo noi. Un nostro consulente ti contatterà a breve e con lui verificherete se possibile gestire una nuova richiesta di finanziamento anche se il prestito Compass è stato appena rifiutato.

Prestito Compass rifiutato: come ottenere un nuovo prestito?
Come detto prima nel caso in cui Compass ti ha appena rifiutato una richiesta di prestito, per procedere con l’erogazione di un nuovo finanziamento bisogna richiedere un preventivo di cessione del quinto. Cos’è? La cessione del quinto è un prestito personale dedicato esclusivamente ai dipendenti, assunti a tempo indeterminato, e ai pensionati. Sarà possibile solo per queste due categorie richiedete questo speciale prestito personale.
La cessione del quinto non tiene conto di segnalazioni negative presenti in banca dati Crif, Experian o CTC e pertanto supera il recente rifiuto della richiesta di prestito fatta a Compass. La cessione del quinto è inoltre un ottima soluzione per chi è segnalato come cattivo pagatore, per chi è protestato o pignorato in quanto in tutti questi casi sarà possibile procedere con l’erogazione del finanziamento.

Prestito Compass rifiutato: cosa posso ottenere un prestito se ho già la cessione del quinto in corso?
In questi casi si valuta per prima cosa il rinnovo della cessione del quinto. Grazie al rinnovo il cliente potrà estinguere il finanziamento in corso con la nuova rata di cessione del quinto oltre ad ottenere liquidità aggiuntiva. Nel caso in cui questa operazione non fosse percorribile, il cliente potrà richiedere (solo se lavoratore dipendente) un preventivo di delega di pagamento.

Prestito Compass rifiutato: non posso fare la cessione del quinto, ha senso coinvolgere un garante?
Nel caso in cui la cessione del quinto non fosse una strada percorribile, integrare una nuova richiesta di prestito con la firma di un garante avrà senso solo se il recente rifiuto Compass non è dovuto a ritardi di pagamento di altri finanziamenti. In questo caso anche la firma di un garante non sarebbe sufficiente a superare le evidenze negative.
Nel caso invece di eccessivo indebitamento o di un reddito basso o di essere nullo in banca dati, la firma di garante, una volta cancellata la recente richiesta fatta a Compass, potrebbe aiutare la delibera del finanziamento.

Prestito Compass rifiutato? Contattaci!

PrestitoA.it

L'articolo è interessante? Condividilo!Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+
Prestito Compass Rifiutato? Ecco Cosa Fare! ultima modifica: 2012-10-26T09:00:55+00:00 da prestitoa