Prestito Personale: Richiedilo anche se Cattivo Pagatore!

L'articolo è interessante? Condividilo!Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+

Prestito personale, richiedilo anche se cattivo pagatore!
Il prestito personale a cattivo pagatore corrisponde alla cessione del quinto, ovvero un finanziamento accessibile solo per dipendenti (assunti con contratto a tempo indeterminato) o pensionati. Il prestito personale a cattivo pagatore ti consentirà, in modo semplice e pratico, di ottenere la liquidità di cui hai bisogno. Basta un click per entrare in contatto con la nostra società; un consulente sarà a tua completa disposizione.

Prestito personale a cattivo pagatore: cosa devo fare per richiederlo?
Per richiedere un prestito personale a cattivo pagatore clicca sul banner qui sopra; si aprirà una nuova pagina nella quale dovrai inserire pochi dati per entrare in contatto con PrestitoA.it. Fatta la pre valutazione della tua richiesta, nel caso in cui sussistano i presupposti per procedere, ci attiveremo per l’istruttoria della tua richiesta di prestito personale a cattivo pagatore.

Prestito personale a cattivo pagatore: quanto posso richiedere?
Come detto prima, il prestito personale a cattivo pagatore è un finanziamento concesso ai soli dipendenti assunti a tempo indeterminato o ai pensionati. Questo prestito, ovvero la cessione del quinto, limita l’importo della rata mensile da rimborsare al quinto dello stipendio o della pensione. Il quinto corrisponde al 20%, quindi determinato l’importo netto mensile percepito dal cliente sarà possibile determinare la rata massima. Ottenuto questo dato sarà possibile calcolare l’importo massimo erogabile, tenuto conto che il prestito personale a cattivo pagatore prevede un piano di ammortamento con durata massima di 120 mesi. Va aggiunto inoltre che per i dipendenti un fattore fondamentale è il TFR accantonato; questo dato sarà fondamentale per l’elaborazione di un preventivo dettagliato. Per un preventivo gratuito consigliamo di contattare i nostri consulenti.

Prestito personale a cattivo pagatore: posso consolidare altri prestiti?
Certo! Una volta ottenuta l’erogazione del finanziamento, potrà estinguere tutti o parte dei prestiti in corso.

Prestito personale a cattivo pagatore: serve il garante?
No, la cessione del quinto non richiedere la firma di un garante.

Prestito personale a cattivo pagatore: ho già la cessione del quinto in corso, come posso ottenere nuova liquidità?
Solo se dipendente, possiamo valutare un preventivo di delega di pagamento.

PrestitoA.it 

L'articolo è interessante? Condividilo!Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+
Prestito Personale: Richiedilo anche se Cattivo Pagatore! ultima modifica: 2012-09-11T12:21:25+00:00 da prestitoa