Qual’è Importo Massimo nella Cessione del Quinto?

L'articolo è interessante? Condividilo!Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+

L’ importo massimo erogabile della cessione del quinto è stabilito da diversi fattori , TFR accantonato, stipendio netto e l’anzianità lavorativa del dipendente. Clicca Qui e un consulente potrà darti il tuo importo massimo concedibile per la cessione del quinto!

Sappiamo tutti che la cessione del quinto ha due caratteristiche fondamentali, il vincolo del TFR e la rata pagata direttamente dalla busta paga, i calcoli infatti dell’ erogato, quindi il preventivo, girano intorno a questi elementi.

Prenota qui una consulenza personalizzata con i nostri esperti.

Il TFR: per conoscere l’importo massimo erogabile in una cessione del quinto ci serve sapere a quanto ammonta il TFR accantonato, infatti serve a calcolare il montante (esempio: rata 100 € x mesi 48 € = 4800 € Montante) cioè l’importo che andrò a restituire comprensivo degli interessi e delle spese. Prima viene assegnato un moltiplicatore all’ azienda (Esempio 4), il quale deriva da una serie di analisi fatta con dati visibili hai terzi (consultabili per tutti), poi viene calcolato il montante (esempio tfr 3000,00 € moltiplicatore 4 = 12000,00 € Montante) da qui verrà scorporata la rata e la durata e l’importo massimo erogabile che sarà intorno agli 8000,00 €

Contattaci per sapere quale montante massimo puoi ottenere!!

Lo Stipendio/Salario Netto: questo dato viene utilizzato per calcolare la rata massima concedibile (Esempio Stipendio Netto = 1000,00 € Rata € 200,00) cioè il quinto dell stipendio. Lo stipendio netto è confermato dal Certificato di Stipendio compilato dall’ amministrazione dlel ‘azienda. L’importo massimo erogabile della cessione del quinto viene ricavato dalla combinazione di questi valori, infatti se la mia rata massima è 200,00 €, come abbiamo visto nell’ esempio, non potrò inserire 120 mesi perchè 120 mesi x 200 € rata = 24000,00 € Montante e invece io devo stare nei 12000,00 € .

Per i dipendenti pubblici e statali è sufficiente sapere lo stipendio netto da certificato di stipendio ed otterranno il massimo importo per la cessione del quinto semplicemente con il quinto dello stipendio es: 200 moltiplicato per i mesi graditi. Non essendo un’ azienda privata non ha rischi di fallimenti e quindi non si tiene conto del TFR accumulato.

Trova la tua cessione del quinto con PrestitoA

PrestitoA

L'articolo è interessante? Condividilo!Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+
Qual’è Importo Massimo nella Cessione del Quinto? ultima modifica: 2013-03-26T13:18:19+00:00 da prestitoa