Tassi Usura sul Mutuo Casa: Come Fare?

L'articolo è interessante? Condividilo!Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+

Tassi Usura sul mutuo casa? Cosa fare?

Tassi Usura sul mutuo casa: cos’è l’usura?
L’usura si configura quando i tassi di interesse applicati ad un finanziamento, mutuo o prestito sono considerati illegali, talmente onerosi da rendere difficile se non impossibile il rimborso del debito da parte del consumatore. Ogni trimestre banca d’Italia pubblica i tassi soglia entro i quali finanziarie e banche devono applicare i tassi d’interesse. Nel caso in cui i finanziamenti o mutui prevedono tassi superiori a quelli soglia pubblicati da Banca d’Italia, allora si configurerà usura.

Tassi Usura sul mutuo casa: come scoprire se il mutuo casa ha tassi usurai?
Il calcolo per determinare se al mutuo casa o più in generale ad un finanziamento, è stato applicato un tasso usuraio può rendersi complesso; per questo consigliamo di affidarsi a professionisti specializzati in diritto bancario.

Tassi Usura sul mutuo casa: a chi posso rivolgermi?
PrestitoA.it offre una consulenza gratuita per la prima analisi sui contratti. Nel caso in cui si configurino tassi usurai, lo step successivo è trovare un dialogo con un legale competente che vi guiderà per le successive fasi.
NB: valutate attentamente il vostro consulente! Molte persone millantano risultati eclatanti, certi ed in breve tempo. Spesso questa enfasi è dettata da una loro volontà di lucrare sulla potenziale pratica, piuttosto che da un attenta e precisa analisi di fattibilità. I costi richiesti a titolo di rimborso spese o per spese di perizia possono essere elevati; per questo valutate con attenzione a chi vi rivolgerete.

Tassi Usura sul mutuo casa: alcune indicazioni.
Tenete conto di una cosa, attivarsi per l’istruttoria di una pratica di questo tipo costa e a volte il gioco non vale la candela. Di fronte ad un mutuo casa con tassi usurai (lo stesso vale per prestiti personali, finanziamenti, conti correnti) la tendenza è trovare una negoziazione con l’istituto di credito. Per essere più chiari, considerate che non è interesse ne della banca ne del vostro legale andare in causa con una banca, bensì l’intenzione, laddove si presenti un mutuo casa con tassi usura, sarà quella di trovare un punto di incontro che soddisfi entrambi. Se per esempio Mario Rossi ha stipulato un mutuo casa nel 2005  di € 150.000,00 con durata 25 anni e nel corso di questi anni ha pagato interessi usurai per € 35.000,00, l’accordo fra Mario Rossi e la Banca XY potrebbe essere una rinegoziazione del mutuo in essere con variazione dei tassi d’interesse oltre ad una riduzione del capitale ancora da rimborsare.  Pertanto se ad oggi il debito residuo del mutuo è di € 105.000,00, la Banca XY potrebbe applicare a questo capitale uno sconto di importo pari o inferiore alla somma degli interessi usurai versati dal cliente.
In considerazione di quanto appena esposto sarà per voi più semplice non accettare l’offerta di un consulente che vi garantirà al 100% il risultato. Dopo le prime trattative con la Banca, si potrà verificare la condizione in cui il consulente, che prima vi garantiva risultati certi, vi inviterà caldamente ad accettare una transazione con l’istituto di credito per un importo inferiore rispetto a quanto previsto in precedenza. Tenete conto che anche di fronte ad una dimostrazione certa di tassi usurai sul vostro mutuo casa, l’interlocutore dall’altra parte è una banca.

Attivarsi per l’analisi su tassi usurai di mutui casa, prestiti, finanziamenti, conti correnti ha senso se gli interessi rimborsati fino a quel momento sono elevati. Se MarioVerdi ha stipulato un mutuo di € 150.000,00 per 30 anni solo 12 mesi fa, anche in presenza di tassi usura l’importo versato a favore della banca è talmente basso che anche in caso di vincita il rimborso spettante non sarebbe sufficiente a ripagare le spese d’istruttoria, perizia, spese legali. Lo stesso vale per prestiti o finanziamenti di importi medio piccoli. Ad esempio se Mario Bianchi ha acceso un prestito personale di € 10.000,00 5 anni fa con durata 6 anni, anche in presenza di tassi usurai il rimborso a favore del cliente non giustificherebbe i costi da lui sostenuti per la gestione pratica.

Per maggiori informazioni e/o consigli, scrivi sul nostro blog.

PrestitoA.it

L'articolo è interessante? Condividilo!Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+
Tassi Usura sul Mutuo Casa: Come Fare? ultima modifica: 2013-11-14T13:23:03+00:00 da prestitoa