Cessione del Quinto Unicredit e Delega di Pagamento 2020

L'articolo è interessante? Condividilo!Share on Whatsapp
Whatsapp
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on LinkedIn
Linkedin

Cessione del quinto Unicredit delega di pagamento sono i prestiti on line offerti da Unicredit Banca dedicati a dipendenti e pensionati. Sono una straordinaria opportunità nel caso in cui stai progettando l’acquisto dell’auto, intendi finanziare il tuo matrimonio o per qualsiasi altro progetto.

In questo articolo ti forniremo utili spunti per individuare la soluzione adatta a te. Se hai una domanda, se vuoi dire la tua opinione o scrivere una recensione sulla cessione del quinto Unicredit, puoi farlo scrivendo un commento in questa pagina. Sotto trovi uno spazio dedicato; per le tue domande un nostro esperto ti risponderà (servizio gratuito).

Se invece vuoi maggiori informazioni riguardo queste formule di finanziamento, puoi contattarci semplicemente compilando il modulo di richiesta contatto presente sul nostro sito.

Conosciamo ora i finanziamenti Unicredit tramite il quinto.

Cessione del quinto Unicredit

Tra le tante soluzioni dedicate al mondo dei privati, Unicredit Banca ha creato un paio di soluzioni dedicate a dipendenti pubblici, statali, privati e pensionati. In particolar modo parliamo del prestito con trattenuta in busta paga o sulla pensione firmato Unicredit Banca.

Alcune condizioni sono estese a tutte le tipologie di richiedenti del finanziamento, come per esempio:

  • durata: minima 24 mesi, massima 120 mesi
  • importo rata: massimo il quinto del reddito netto (che sia lo stipendio o la pensione.

Per quanto riguarda il tasso d’interesse, questo varierà a seconda del cliente e dell’amministrazione in cui è assunto. Il TAEG sarà pertanto correlato all’età anagrafica, al tipo di occupazione, al costo assicurativo per garantire rischio vita e rischio impiego. Consigliamo quindi di richiedere un preventivo personalizzato direttamente alla Banca tramite la pagina Unicredit MyAgents.

Cessione del quinto Unicredit dipendenti pubblici

Per dipendenti pubblici e statali, questa soluzione offre un tasso fisso del 5,50%. In alcuni casi il dipendente è assunto presso un’amministrazione convenzionata con l’istituto di credito e questo consente di usufruire di un tasso d’interesse migliore. Per verificare la validità della proposta, si rimanda direttamente alle condizioni presenti nell’accordo.

L’importo massimo erogabile ammonta a 72000 euro, con durata massima 120 mesi. La rata massima non potrà superare il 20% della retribuzione netta anche in presenza di pignoramenti o altri impegni in busta paga (come per esempio il prestito con delega).

Cessione del quinto Unicredit dipendente privato

Se per i dipendenti pubblici e statali la prassi è più semplice, per i dipendenti di aziende private la quotazione assicurativa relativa all’azienda in cui il cliente è assunto diventa un passaggio chiave per il buon esito della richiesta.

Abbiamo parlato in un altro articolo della valutazione azienda per la cessione del quinto (di seguito il link per una lettura conoscitiva leggi ora).

Banca Unicredit pertanto concederà questo finanziamento solo se il cliente lavora in una ditta assumibile, ovvero se quest’ultima soddisfa i requisiti minimi richiesti dalla compagnia assicurativa partner della banca. Nel caso in cui hai ottenuto un esito negativo da parte della banca a causa delle valutazioni assicurative e se interessato al rinnovo e intendi rinegoziare questo finanziamento, contattaci adesso compilando il modulo di richiesta informazioni.

Per dipendenti privati il tasso d’interesse applicato è pari al 8,80%. L’importo massimo erogabile ammonta a 47000 euro. Durata massima 120 mesi e importo rata non superiore al 20% della retribuzione netta mensile (come indicato da certificato di stipendio).

Unicredit pensionati cessione del quinto

cessione quinto pensione unicredit

Si tratta di un finanziamento con trattenuta diretta dall’ente previdenziale. Dedicata ai pensionati INPS, questa formula di credito consente di ottenere denaro nel limite massimo di 69000 euro.

La cessione del quinto della pensione Unicredit non superiore a 120 mesi, rata massima nel rispetto del quinto della pensione. Ricordiamo che quest’ultima non dovrà essere inferiore a 50 euro mensili e che dovrà garantire al cliente una pensione netta non inferiore a 515 euro. Quindi un pensionato con reddito mensile di 530 euro non avrà possibilità di richiedere questo finanziamento.

Il prestito con trattenuta sulla pensione dovrà terminare entro l’85° anno di età (sia in caso di prima richiesta sia in caso di rinnovo cessione del quinto). Il finanziamento comprende una polizza vita a copertura della quota capitale residua, calcolata alla data della premorienza del cliente.

Tempi erogazione cessione del quinto Unicredit

Per quanto riguarda la tempistica non esiste un dato univoco ed è anche difficile stimare un dato indicativo. Se si tratta della prima cessione del quinto, le cose sono un po’ più semplici, mentre quando si tratta di rinnovo la prassi richiede qualche giorno in più.

L’erogazione di questo finanziamento passa da vari passaggi che riportiamo di seguito:

  • istruttoria della pratica (raccolta della documentazione e firme delle privacy)
  • nel caso di dipendenti statali bisognerà fare richiesta (all’amministrazione del cliente) dei moduli ministeriali); se si tratta di dipendenti pubblici e privati invece occorrerà il certificato di stipendio. Per i pensionati infine sarà sufficiente scaricare dal portale dell’INPS la quota cedibile.
  • ricevuti questi ultimi documenti, la banca in tempi ristretti (pochi giorni) approverà la pratica, quindi bisognerà sottoscrivere il contratto e la documentazione accessoria
  • il passo seguente sarà l’emissione del benestare. Essendo un documento sottoscritto dall’amministrazione (del dipendente o del pensionato), i tempi per la ricezione non sono stimabili. Possono essere necessari da 2 a 10 giorni.
  • L’emissione della polizza è veloce. Da 2 a 4 giorni potranno essere necessari per il rilascio della copertura assicurativa.
  • Quando si tratta di un rinnovo, bisognerà attendere, prima della liquidazione della pratica, il rilascio del conteggio estintivo da parte della precedente banca o società finanziaria. È il documento che attesta a quanto ammonta il debito residuo del finanziamento in corso da rinnovare.

Rinnovo cessione del quinto Unicredit

Rinegoziare la cessione del quinto Unicredit è semplice e veloce. A secondo che tu sia dipendente o pensionato, la documentazione da fornire sarà differente, ma considera che l’iter di istruttoria è analogo a quello attuato per la precedente pratica di finanziamento.

Quando posso rinnovare la cessione del quinto? Indipendentemente dall’istituto di credito con cui hai acceso in passato la tua cessione del quinto, la rinegoziazione è subordinata a quanto previsto delle vigenti normative.

Il rinnovo è consentito:

  • dopo il rimborso del 40% delle rate previste nel piano di ammortamento
  • pagate le prime 12 rate a condizione che l’attuale finanziamento abbia durata 60 mesi

Vediamo nel dettaglio quando si applicano queste due condizioni.

Rinnovo della cessione del quinto al 40% della durata

Per tutti i contratti sottoscritti con durata diversa dai 60 mesi (5 anni), il rinnovo di questo finanziamento è consentito solo dopo che il cliente ha rimborsato il 40% delle rate del finanziamento in corso.

Un esempio: Mario ha sottoscritto un contratto con il quinto di durata 72 mesi. Il calcolo per il rinnovo è così fatto: 72 mesi * 40% = 28.8 rate. Pertanto Mario potrà rinnovare il suo quinto solo dopo aver pagato la 29ma rata.

Rinnovo della cessione del quinto immediato

Quando è possibile rinnovare la cessione del quinto subito? Esiste solo un caso e coincide con quei clienti che hanno sottoscritto un contratto con durata pari a 60 mesi. Solo in questo caso il rinnovo sarà autorizzato anche prima del pagamento del 40% delle rate (che in questo caso corrisponde alla 24ma rata), ma bisognerà soddisfare anche altri due parametri:

  • dovrai attendere di pagare almeno le prime 12 rate
  • in passato non dovrai aver già sottoscritto un contratto di cessione del quinto con durata pari a 120 mesi

Se tutte queste condizioni sono confermate, allora potrai procedere con la rinegoziazione del tuo finanziamento.

NB: tieni conto di un aspetto fondamentale! Il nuovo contratto dovrà prevedere una durata pari a 120 mesi. Non saranno accettate durate differenti.

Anticipo cessione del quinto

anticipo cessione del quinto unicredit

Se prima era prassi concedere acconti quando un cliente attivava il rinnovo del finanziamento tramite il quinto, oggi questo non è più ammissibile.

Gli acconti per la cessione del quinto sono presi in esame solo se si tratta di una prima cessione e non di rinnovo. In questo secondo caso dovrai attendere per forza l’erogazione completa del prestito.

Conteggio estintivo Unicredit

Stai rinnovando il quinto con un altro istituto? Dovrai per forza richiedere a Banca Unicredit il conteggio estintivo della cessione del quinto o delega di pagamento.

La soluzione più rapida è un contatto diretto con la banca tramite il sito web o chiamando il numero verde 800575757.

I tempi di risposta, generalmente, non devono superare i 10 giorni lavorativi dalla data di richiesta.

Delega di pagamento Unicredit

Il prestito con delega Unicredit è un finanziamento analogo alla cessione del quinto. Si tratta di una seconda trattenuta sullo stipendio, nel limite massimo sempre del quinto. Se a esempio Mario Rossi percepisce uno stipendio di 1250 euro, la rata del quinto ammonta a massimo 250 euro (1250*20%). Lo stesso vale per la delega di pagamento.

Per dipendenti pubblici e statali la possibilità di ottenere credito è più semplice, mentre per i dipendenti di aziende private, come per il quinto dello stipendio, tutto dipenderà dalla valutazione assicurativa.

Anche in questo caso, se hai richiesto questo finanziamento alla banca e non ti è stato concesso o intendi rinegoziare il quinto in corso, contattaci ora, troveremo insieme una soluzione.

L'articolo è interessante? Condividilo!Share on Whatsapp
Whatsapp
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on LinkedIn
Linkedin

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2 commenti su “Cessione del Quinto Unicredit e Delega di Pagamento 2020

  1. Buongiorno ho bisogno di sapere se fate la delega di pagamento, ho già una cessione in busta paga, fatta 2 anni fa volevo delle informazioni in più grazie

    • Assunta buongiorno,
      si certo, valutiamo anche la delega di pagamento. Premesso che la sua azienda deve essere d’accordo a concederle questa seconda trattenuta, ci occorrono diverse informazioni per confermarle la fattibilità e il nostro miglior preventivo.

      Vuole parlare con un nostro consulente?