Prestito senza garante

L'articolo è interessante? Condividilo!Share on Whatsapp
Whatsapp
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on LinkedIn
Linkedin

Sempre più persone cercano un prestito senza garante o garanzie di reddito nel 2020. Spesso casalinghe, studenti, lavoratori autonomi o disoccupati hanno la necessità di ottenere un finanziamento per l’acquisto di un’auto, senza possedere però tutti i requisiti necessari che il mercato richiede per questo tipo di operazioni.

In particolare, se non si è in possesso di una busta paga da lavoratore dipendente, al giorno d’oggi è molto difficile ottenere un prestito da una banca, finanziaria o istituto di credito.

In questo articolo cerchiamo di includere le soluzioni più adatte per tutti quegli utenti che vogliono sapere come avere un prestito senza garante.

Si può ottenere un prestito senza busta paga?

I finanziamenti senza busta paga sono dei piccoli prestiti che banche, finanziarie ed istituti di credito concedono a determinate categorie di utenti che hanno bisogno di liquidità, pur non potendo fornire come garanzia una busta paga da lavoratore dipendente.

Le categorie che spesso richiedono prestiti di questo genere, ad esempio un finanziamento per l’acquisto di un’auto senza garante, sono:

  • Casalinghe
  • Disoccupati
  • Giovani e studenti
  • Lavoratori autonomi
  • Redditieri

Data l’impossibilità di fornire una busta paga che dimostri un reddito fisso mensile, spesso si parla di piccoli prestiti dalle cifre più contenute rispetto ad un prestito personale concesso a lavoratori dipendenti. Le suddette categorie non possono ottenere un prestito senza un garante: per chi non possiede un reddito dimostrabile è sempre necessaria una seconda firma nel contratto di finanziamento di un garante percettore di reddito.

Vuoi richiedere un prestito ma non sei in possesso di una busta paga? Hai già visto la tua richiesta di prestito senza busta paga rifiutata da Findomestic o Compass? Contattaci i nostri consulenti troveranno la soluzione giusta per te! 

Si devono fornire delle garanzie per ottenere un prestito senza busta paga?

Considerando che nei finanziamenti senza busta paga non c’è per la banca o per la finanziaria la garanzia fornita da un reddito mensile dimostrabile, spesso occorrono garanzie alternative per la concessione del denaro.

Tali garanzie possono essere di diversi tipi:

  • Garanzie pignoratizie o ipotecarie: in questo caso il finanziamento sarà garantito da un’ipoteca su beni immobili o mobili (come case, barche, titoli, denaro su conto corrente)
  • Garanzie personali: una delle più diffuse è la fideiussione ottenuta da una terza parte (che può essere ad esempio un genitore o un parente) che si fa da garante addizionale per la restituzione del prestito. In questo senso è bene ricordare che il fideiussore diviene un obbligato in solido con il debitore principale del prestito.
  • Le assicurazioni non sono invece delle garanzie in senso stretto: sono clausole assicurative che integrano il contratto di prestito (si pensi ad esempio ad una polizza sulla vita che tuteli la banca nel caso di decesso o invalidità permanente del contraente)

Si possono ottenere prestiti senza garante anche se non si ha un lavoro?

Nel caso siate disoccupati, e quindi impossibilitati a fornire una busta paga a garanzia del finanziamento, la concessione del prestito è per forza di cose legata alla presenza di garanzie solide con cui banche e finanziare possono tutelarsi dall’alto rischio d’inadempimento del contraente. 

I casi più ricorrenti di prestiti senza busta paga per chi non ha lavoro, sono i finanziamenti concessi in seguito alla presentazione di garanzie pignoratizie o ipotecarie quali ipoteche su immobili o pegno sui titoli. La figura di un garante percettore di reddito è un requisito indispensabile per la concessione di prestiti a disoccupati.

Prestito per giovani senza garante

I prestiti senza busta paga a giovani e studenti sono una delle principali categorie di finanziamento concesso a chi non ha un reddito fisso. 

Giovani e studenti spesso lavorano saltuariamente per mantenersi gli studi e non hanno un lavoro fisso che garantisce loro un reddito mensile.

Alcune banche e finanziarie forniscono prestiti per studenti universitari anche detti prestiti d’onore: la caratteristica principale di questo tipo di finanziamento è il rimborso dello stesso che avviene al termine del regolare percorso di studi. Una volta terminata l’università, lo studente inizierà a ripagare il prestito potendo contare su un reddito più stabile da primo lavoro. 

Tra i prestiti a giovani senza reddito ricordiamo la casistica in cui un genitore o parente fornisce una fideiussione a garanzia del prestito stesso. In questo caso la banca si tutela dal rischio d’inadempimento includendo una parte terza (genitore o parente) come garante in solido con il contraente.

Sono iscritto al CRIF come cattivo pagatore, posso ottenere un prestito senza garante?

I prestiti a cattivi pagatori senza garante, analogamente a quanto avviene per i protestati, non sono fattibili per banche, finanziarie ed altri istituti di credito. Anche in questo caso sono da considerare valide le alternative nella forma di cessione del quinto, prestito cambializzato e prestito con delega.

Sei un cattivo pagatore o protestato? Le banche e le finanziarie come Compass o Findomestic hanno rifiutato la tua richiesta di prestito senza garante? Contattaci, i nostri esperti cercheranno una soluzione adatta per te.

Mutuo senza garante

Ottenere un mutuo senza avere un garante è una soluzione possibile, purché vengano rispettate determinate condizioni:

  • Il reddito mensile residuo del richiedente deve essere sufficiente a garantire la sua sussistenza oltre al pagamento della rata del mutuo (la stima è di circa 700 euro al mese di reddito residuo).
  • Per ogni familiare a carico il reddito di sussistenza di cui sopra sarà maggiorato di 300 €.

Come richiedere un prestito senza garante?

Per chi non ha sufficienti garanzie, ottenere un mutuo o un prestito senza garante non è semplice.

Le soluzioni principali per ottenere un finanziamento se non si può contare su un garante sono:

Per questo tipo di finanziamenti non è mai prevista una seconda firma a garanzia, per cui sono soluzioni raccomandate nel caso si voglia ottenere un prestito senza garante.

Vi sono anche altri casi in cui non vi è la possibilità di ottenere un finanziamento se non si può contare su una terza persona con un reddito dimostrabile. I prestiti a protestati senza garante non sono erogabili e si dovrà per forza di cose ricorrere a una delle 3 soluzioni di cui sopra (cessione del quinto, prestito con delega o prestito cambializzato).

Il mercato del credito è sempre più complesso: banche, finanziarie e istituti di credito hanno offerte per molti tipi di prestiti tra cui i finanziamenti senza garante o garanzie. Tuttavia, proprio in relazione alla quantità di offerte e di operatori finanziari,non è facile districarsi tra una miriade di offerte, tassi d’interesse e clausole.

Che cosa fare? Rivolgersi ad un mediatore creditizio come Prestitoa.it può farti risparmiare tempo e denaro. Siamo in grado di scandagliare il mercato del credito alla ricerca dell’offerta migliore e più adatta alle tue esigenze e al tuo profilo creditizio.

Compila il modulo o commenta l’articolo per ottenere un preventivo gratuito senza impegno. I nostri consulenti sapranno consigliarti al meglio e farti ottenere il tuo prestito senza busta paga!

L'articolo è interessante? Condividilo!Share on Whatsapp
Whatsapp
Share on Facebook
Facebook
Pin on Pinterest
Pinterest
Share on LinkedIn
Linkedin

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.